Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

PSR 2014/2020 - MAR E TIARIS

Il Comune di Grado sta creando un partenariato pubblico-privato con i Comuni di Aquileia, Staranzano, San Canzian d’Isonzo, Fiumicello, Terzo d’Aquileia, Ruda, Villa Vicentina, Cervignano del Friuli e Turriaco per partecipare all'invito per la presentazione di una strategia di cooperazione di sviluppo territoriale riguardante la Misura 16.7 del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014 – 2020 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, adottato formalmente dalla Commissione Europea il 24 settembre 2015.

Con Decreto n. 7028/AGFOR del 18.12.2017 è stato approvato l’elenco delle manifestazioni di interesse che hanno superato il punteggio minimo previsto nella prima fase, classificando la strategia Mar e Tiaris al secondo posto con un punteggio di 84,33.

Con DGR n. 788 del 21.03.2018 è stato approvato il bando avente ad oggetto l’invito a presentare la domanda di sostegno per la strategia di cooperazione per lo sviluppo territoriale a valere sula Misura 16 – Cooperazione. Tipo di intervento 16.7.1 del PSR 2014 -2020 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.
Con Decreto del Direttore del Servizio politiche rurali e sistemi informativi in agricoltura 1 giugno 2018, n. 2979 è stato approvato l’elenco delle manifestazioni di interesse che hanno superato il punteggio minimo di 60 punti, a seguito di un ricorso formulato da un gruppo escluso dalla prima selezione, e la strategia Mar e Tiaris ha mantenuto lo stesso punteggio.
 
La strategia regionale del PSR 2014 - 2020 è stata costruita sulla base di tre obiettivi generali:
• Competitività;
• Tutela dell’ambiente, del territorio e contrasto ai cambiamenti climatici
• Sviluppo territoriale
La Misura 16.7 del PSR prevede la creazione di una sola strategia per ogni ambito territoriale, la cui area sia composta da almeno 5 Comuni ed una popolazione complessiva di 20.000 abitanti e siano incentivati i mercati locali, quali filiere contraddistinte da pochi passaggi, che privilegino il contatto diretto fra il produttore e il consumatore, in un ambito territoriale ben delineato, nel quale la vendita al consumatore finale avviene ad una distanza non superiore a 30 Km dal luogo di produzione.
Il partenariato dovrà essere composto da soggetti pubblici e privati ed il tipo di intervento sostiene, nell’ambito della cooperazione, la realizzazione di specifici progetti, funzionali all’attuazione della strategia, da parte dei componenti del partenariato e di altri soggetti appartenenti all’area interessata.
Gli indirizzi per l’individuazione dei tematismi, utilizzabili anche in forma concorrente, sono i seguenti:
- Promozione del turismo rurale slow, tramite creazione o miglioramento di prodotti turistici locali integrati, miglioramento del sistema dell’accoglienza, creazione di reti di operatori e di strutture;
- Valorizzazione delle risorse ambientali, culturali, archeologiche e paesaggistiche, tramite interventi di conservazione, recupero e riqualificazione finalizzati ad un utilizzo e una fruizione delle stesse in maniera sostenibile e responsabile, iniziative di sensibilizzazione, comunicazione, promozione e marketing territoriale;
- Valorizzazione delle tipicità e vocazioni produttive dei territori, tramite creazione, potenziamento e sviluppo dei mercati locali, nonché realizzazione di iniziative promozionali svolte in ambito locale;
- Integrazione socio-economica del territorio e inclusione sociale, mediante la promozione della multifunzionalità delle aziende agricole, lo start up di attività nell’ambito dell’agricoltura sociale, l’animazione e l’attivazione di servizi di base, la promozione e implementazione di servizi sociali da parte di aziende agricole in convenzione con enti pubblici, la didattica e l’educazione ambientale.

AVVISO PER AZIENDE AGRICOLE, STRUTTURE RICETTIVE E RISTORATIVE:

BANDI PER LE AZIENDE AGRICOLE:

BANDO INTERVENTO 4.1.1:

BANDO INTERVENTO 6.4.1:

BANDO INTERVENTO 6.4.2:

BANDO INTERVENTO 6.4.3:

Condividi e consiglia questa pagina:
Grado GO 34073 Italy +39 0431 +39 0431 info@ 00... /assets/logo.png